6 Dicembre 2018: Oscar D’León

Oscar D’León, “El Sonero del Mundo”, l’artista venezuelano più conosciuto al mondo, celebre per il suo caratteristico modo di interpretare la salsa che si è esibito a Milano nel dicembre 2018.

BIO

Oscar D’León, nome d’arte di Oscar Emilio León Simoza (Caracas, 11 luglio 1943), è senza dubbio l’artista venezuelano più famoso al mondo e la sua musica è conosciuta praticamente ovunque. E’ diventato celebre per il suo caratteristico modo di interpretare la salsa ed è stato soprannominato “El Sonero del Mundo“. Probabilmente il suo pezzo più famoso è Llorarás, registrato nel 1975 con il suo gruppo “La Dimensión Latina“.

Ad inizio carriera viene influenzato dai grandi maestri della musica cubana, ma grande importanza nella sua formazione musicale hanno ricoperto anche le sonorità di New York degli anni ’60, prime fra tutte quelle del grande maestro Eddie Palmieri e degli artisti della Fania.

Nel 1973, Oscar con il suo amico trombettista César Monge, formano l’orchestra La Dimension Latina in cui Oscar canta e suona il basso, strumento che impara a suonare come autodidatta. L’orchestra ha subito un grande successo e pubblica un album che contiene dei loro brani ed altri di El Clan di Vìctor Mendoza. Pensando en ti è il primo singolo estratto dall’album.

Successivamente Oscar D’Leon fonda l’Orquesta La Salsa Mayor è pubblica il suo primo album. Nel 1978 ottiene grande successo con l’album El mas grande, grazie a brani che consacrano definitivamente il suo stile: Mi Bajo y Yo, El Baile del Suavecito e Bravo de Verdad.

Concerto 2018

Oscar D’Leon oltre ad essere un vero e proprio showman in grado di dominare il palcoscenico, conquistare il pubblico con la sua grande capacità di improvvisare ed eseguire straordinarie performance con il basso è considerato uno dei più importanti interpreti della musica AfroLatina di sempre.

Nel corso della sua lunghissima carriera ha collaborato con moltissime star della musica latina, tra cui Celia Cruz, Tito Puente, José Alberto “El Canario”, Arturo Sandoval, Luís Enriquez, Los Billos Caracas Boys e Dyango. Come messaggero universale della musica salsa e tropical, il “sonero” si è esibito al Madison Square Garden, Carnegie Hall, Lincoln Center, the Hollywood Bowl, Miami Arena, in tutta Europa ed in Oriente.
Oscar D’Leon ha registrato oltre 50 album, ottenendo numerosissimi premi e riconoscimenti, tra cui oltre 10 Dischi d’Oro e il Latin Grammy Award al miglior album tropical contemporaneo.