8 Luglio 2018: Ray Sepúlveda

8 Luglio 2018 al Milano Latin Festival il concerto live di Ray Sepúlveda, grande interprete di salsa e originario di Porto Rico, con la partecipazione di Mercadonegro Orquesta.

BIO

Ray Sepúlveda è un cantante originario di Porto Rico cresciuto a New York con una voce distinta e facilmente riconoscibile. Nella sua adolescenza ha suonato in gruppi locali, tra cui l’Orquesta “La Dictadura” con Frankie Ruiz. Nel 1983 ha lavorato con Adalberto Santiago.

La sua carriera da solista decolla con l’uscita dell’album “Salsa Con Clase” nel 1988, che include i successi “Es mi mujer”, “Mi amor, amor”, “Insaciable”, “Mascarada”, “Sin saber”, “Yo quiero ser tu amor”.
La sua seconda produzione “Night Gold” nel 1989 include “Bandolera”, “Piel de azúcar”, “Desnúdate”, “Ahora me toca a mi”, “Que te vas” e “Una mujer como tú”.

Nel 1991 ha pubblicato “Un poquito más” che include brani di successo come “Donde estarás”, “Esa”, “Superstar”, “Será porque te amo”, “Peligroso amor”, “Cariño mio” e “Un poquito más”.
Nel 1993 esce con un nuovo lavoro diretto da Sergio GeorgeCon sabor” contenente i successi “No sé cómo te quiero”, “Para siempre”, “Cada minuto”, “Me estoy enamorando de ti”, “You are my lady”, “Ámame”, “Siempre se muere con ganas”, “Aunque soy como soy” e “Hay otra en tu lugar”. Sempre in quell’anno entra in RMM e registra “No vale la pena” con Johnny Rivera.
Nel 1994 pubblica “Llegaste tú” dove dimostra tutta la sua eleganza nella salsa con i grandi successi “Cuando vuelvas conmigo”, “Me muero si no estás”, “Tú en mi vida”, “Inevitablemente”, “Si no tengo tu amor”, “Llegaste tú”, “Soñar no cuesta nada” e “Prohibido el paso”.

Nel 1997 esce con “De todo un poco” dove si unisce a Tito Nieves in una delle canzoni dedicata alla sua terra: “La dama de mis amores” e con brani di successo come “Qué lástima”, “Sólo tú”, “Un poco”, “Dreaming of you”, “Cuando un amor termina”, “Al mirarte a ti” e “Alguien te está hablando mal de mi”.
Nel 1999 registra la sua quinta produzione con RMM Records: “Salsabor” con brani come “Mandada del cielo”, “Queda”, “Cómo tiembla el alma”, “Eres”, “Sabes que soy aquel”, “Volveré”, “Desde que te conocí” e “Lo necesario”.
[Tratto da Nueva Salsa]